Come gli Studi professionali dei commercialisti reagiscono alle opportunità offerte dalla digitalizzazione

Gli Studi professionali dei commercialisti presentano caratteristiche non paragonabili ad altre attività commerciali, per cui gli strumenti di marketing e comunicazione dovranno essere valutati secondo criteri di opportunità, efficacia e rispetto della deontologia professionale.

Fare marketing per gli Studi professionali, dunque, significa ampliare gli orizzonti di business della propria attività, partendo dai contenuti.

Procedere alla vecchia maniera dove caso e intuito guidavano le scelte e le strategie da utilizzare oggi è impensabile!

Grazie alle nuove tecnologie delle comunicazioni e delle informazioni si possono evitare ritardi e avvalersi di strumenti di controllo sofisticati.

Se pensiamo che perfino in ambito comunitario e nazionale, il legislatore ha affrontato a più riprese l’argomento “promozione” e “comunicazione” dell’attività professionale e gli stessi codici deontologici si sono (a fatica!) adeguati, ecco che anche la mentalità dei singoli deve essere aggiornata…e pure velocemente.

I professionisti infatti, non assegnano particolare importanza al tema della digitalizzazione e di conseguenza sono restii ad elaborare una loro evoluzione verso nuovi modelli più strutturati.

“Vincerà” colui che sarà in possesso di una conoscenza approfondita delle nuove tecnologie per potersi districare al meglio rispetto al settore in cui opera, nonché rispetto alle normative che oggigiorno sono sempre più complesse. Si tratta quindi di allargare i propri orizzonti e mettere mano a un’attività, seppur per certi aspetti nuova, con enormi potenzialità.

Vuoi metterti al passo con i tempi? Vuoi che il tuo Studio sia all’avanguardia in fatto di nuove tecnologie? Vuoi farti conoscere come Studio professionale dotato di tutti i sistemi digitalizzati che permettono uno snellimento delle pratiche con una conseguente riduzione dei costi di gestione?

La (cyber)soluzione c’è ed è più semplice di quanto si possa pensare e senza dubbio meno dispendiosa di qualsiasi altro corso si possa fare (come ricordo ha fatto la mia mamma!) con docenti âgées (!) e mezzi (quando ci sono) datati.

La piattaforma KOOERO, mette a disposizione molteplici corsi di formazione. Non solo! L’iscrizione è completamente gratuita. Il portale, interamente in italiano, mette a disposizione, a Professionisti e Privati, l’offerta formativa professionale e/o professionalizzante, in tutta Italia, in un unico luogo d’incontro on-line.

Essere presenti online significa avere un buon sito web e svolgere attività promozionali mediante numerosi strumenti (social network, campagne di email marketing, campagne di posizionamento sui motori di ricerca, ecc.).

Il portale Kooero è uno strumento semplice ed intuitivo, che fornisce un servizio altamente qualificato.

L’Ente Formativo può infatti gestire l’intero processo di creazione e promozione del proprio evento e tutte le attività ad esso connesse, come: il registro presenze, l’attestato di partecipazione, l’invio dei biglietti d’ingresso e l’attribuzione dei crediti formativi.

Anche il modo di comunicare e condividere le informazioni è cambiato, l’utilizzo di strumenti di comunicazione digitale stanno diventando pressoché indispensabili…il passaparola non è più sufficiente! Poter raggiungere e comunicare da un capo all’altro del mondo in pochi e semplici click è di una potenzialità straordinaria da non sottovalutare.

Dunque anche le professioni devono evolversi, a pari passo con le imprese ed i consumatori.